La successione ereditaria

Alla morte di una persona, la legge predispone una serie di regole molto complesse allo scopo di assicurare la continuità nella titolarità di beni, diritti e obblighi del defunto.
Il supporto di un esperto in materia è molto importante per poter comprendere completamente, in primis, quali siano gli effetti, anche fiscali, della successione, considerato, tra l’altro, che non tutti i diritti e i rapporti sono trasmissibili e comunque non tutti con le stesse modalità.
In secondo luogo, il supporto notarile è importante per poter dare – nei limiti consentiti dalla legge – un indirizzo al proprio patrimonio per il tempo in cui si avrà cessato di vivere, sia con atti immediatamente efficaci che tramite testamento. Quest’ultimo è certamente un atto molto delicato e personalissimo, e accade spesso che il testatore, non consapevole delle regole formali e sostanziali che disciplinano un simile atto, si risolva a provvedervi autonomamente, rischiando così di incorrere in nullità o altre cause di invalidità e/o dando adito a liti ultradecennali tra gli eredi. Tutto ciò può essere evitato grazie alla consulenza notarile e, come è facilmente intuibile, il costo di quest’ultima è di gran lunga inferiore rispetto a quelli potenzialmente cagionati da una lite.
In materia successoria, è possibile rivolgersi allo studio per porre in essere, tra gli altri, i seguenti atti:

  • Patto di Famiglia;
  • Trust
  • Testamento pubblico;
  • Testamento segreto;
  • Accettazione e Rinuncia all'eredità;
  • Verbale di pubblicazione di Testamento Olografo;
  • Denunce di successione.

News Notariato - Impresa

06/12/2016

Come si costituisce una start-up innovativa

La start-up innovativa si costituisce: ...

06/12/2016

I rischi del "FAI DA TE"

Attenzione: la materia è complessa e insidiosa!!! ...

Archivio news